Sigi in visita allo stadio "Massimino", presente l'assessore allo sport Parisi

Si è discusso delle urgenze relative alla fruizione dell’impianto, in un clima di cordialità e massima disponibilità. Il tavolo tecnico così predisposto avrà tra i vari compiti anche quello di occuparsi della riqualificazione del manto erboso

L’assessore allo sport del Comune di Catania Sergio Parisi e due dirigenti tecnici dell’amministrazione, dottor Roberto Marzà ed ingegnere Fabio Finocchiaro, hanno accolto oggi allo stadio “Angelo Massimino” alcuni rappresentanti della Sigi, guidati dal presidente Giovanni Ferraù, in vista dell’attività del Calcio Catania nella stagione sportiva 2020/21.

Con i contributi di Nuccio La Ferlita, Arturo Magni ed Antonio Russo, preziosi per la valutazione delle questioni di gestione dell’evento e sicurezza, si è discusso delle urgenze relative alla fruizione dell’impianto, in un clima di cordialità e massima disponibilità. Il tavolo tecnico così predisposto avrà il compito prioritario di occuparsi della riqualificazione del manto erboso, dei lavori di adeguamento necessari in alcuni settori dello stadio, della funzionalità di alcune fondamentali infrastrutture: in particolare dei servizi igienici e del tabellone.

Si è approfondito anche l’aspetto relativo al contratto di locazione, valutando la possibilità di strategie condivise.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento