rotate-mobile
L'evento

Sportcity day, il 18 settembre l'Italia sportiva si unisce: partecipa anche Catania

36 città italiane saranno teatro dello Sportcity Day 2022. In Sicilia oltre a Catania (al Parco Vulcania e Aci Castello in Piazza Castello) l'evento si terrà anche a Palermo, Siracusa e Castelbuono. Una giornata di sport gratuito per tutti i cittadini che coinvolgerà le associazioni sportive del territorio.

Il 18 settembre 36 città italiane saranno teatro dello Sportcity Day 2022. In Sicilia oltre a Catania, al Parco Vulcania e Aci Castello in Piazza Castello, la manifestazione si terrà anche a Palermo, Siracusa e Castelbuono. Una giornata di sport gratuito per tutti i cittadini che coinvolgerà le associazioni sportive del territorio. L'evento, promosso dalla Fondazione Sportcity, il laboratorio indipendente di idee e progetti nato dalla necessità di studiare l'impatto dello sport e dell'attività fisica sul benessere delle aree urbane e sulla qualità della vita dei cittadini, ha l'obiettivo di sensibilizzare gli amministratori sul tema della "sportivizzazione" della città, che passa anche attraverso il recupero di quegli spazi urbani inutilizzati da destinare allo sport.

Il 18 settembre sarà una giornata ricca di manifestazioni, con decine di migliaia di cittadini di ogni età che si ritroveranno nelle piazze, nei parchi e nelle aree verdi, come nei lungomare, dove la pratica sportiva per tutti trova il proprio terreno naturale.

Il successo di questa iniziativa che, giunta alla seconda edizione, ha raddoppiato le città aderenti (nel 2021 furono 18) coinvolgendo 13 capoluoghi di regione e altre città importanti, sarà una forte leva verso i decisori politici che hanno aderito, sostenendola con entusiasmo. Un'occasione fondamentale per raccontare buone prassi e pianificare il futuro.

"A loro, così come alle tante associazioni sportive di base, alle Federazioni Sportive, agli Enti di Promozione Sportiva, alle centinaia di tecnici, volontari - si legge in una nota di Sportcity -, va il ringraziamento della Fondazione, organismo che opera senza fini di lucro per incrementare quello che noi amiamo definire il Fil, ossia la Felicità Interna Lorda; un concetto che non può prescindere dal benessere dei cittadini, raggiungibile attraverso l'attivazione di politiche di rigenerazione urbana che consentano di vivere i territori in maniera attiva, liberando spazi per la pratica sportiva e, al contempo, promuovendo stili di vita sani e incentivando la mobilità sostenibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportcity day, il 18 settembre l'Italia sportiva si unisce: partecipa anche Catania

CataniaToday è in caricamento