Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

Tar accoglie ricorso contro la serie b a 19 squadre: la palla passa alla Figc

Il Tar del Lazio ha accolto l'istanza cautelare presentata dalla Ternana. La parola passa quindi al nuovo presidente Gabriele Gravina che potrebbe così procedere secondo le direttive rilasciate, riportando la serie b a 22 squadre

Il Tar del Lazio ha accolto l'istanza cautelare presentata dalla Ternana in merito all'annullamento del format della serie B a 19 squadre e quindi al blocco dei ripescaggi.  A poche ore dall'elezione del nuovo presidente della Figc, Gabriele Gravina, arriva la sentenza con cui il tribunale amministrativo ha deciso di sospendere i provvedimenti impugnati ai fini del riesame nel merito nell'udienza fissata per il 26 marzo.

Il ricorso, a cui hanno aderito anche Siena e Novara, era stato discusso nella giornata di ieri dai legali della Ternana. La modifica interviene quindi sugli atti con i quali la stessa Figc, allora presieduta da Roberto Fabbricini, aveva modificato il format del campionato cadetto.

"Ora la palla passa alla federazione, che deve attuare mi auguro in tempi brevi la procedura dei ripescaggi. Non c'è dubbio che la B debba tornare a 22 squadre". Sono queste le dichiarazioni a caldo rilasciate dall'avvocato Cesare Di Cintio, legale che segue da vicino le vicende della Pro Vercelli, tra le squadre interessate al ripescaggio. La palla passa quindi adesso alla Figc presieduta dal nuovo presidente Gabriele Gravina che potrebbe così procedere secondo le direttive rilasciate dal Tar, riportando la serie b a 22 squadre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tar accoglie ricorso contro la serie b a 19 squadre: la palla passa alla Figc

CataniaToday è in caricamento