Tar accoglie ricorso contro la serie b a 19 squadre: la palla passa alla Figc

Il Tar del Lazio ha accolto l'istanza cautelare presentata dalla Ternana. La parola passa quindi al nuovo presidente Gabriele Gravina che potrebbe così procedere secondo le direttive rilasciate, riportando la serie b a 22 squadre

Il Tar del Lazio ha accolto l'istanza cautelare presentata dalla Ternana in merito all'annullamento del format della serie B a 19 squadre e quindi al blocco dei ripescaggi.  A poche ore dall'elezione del nuovo presidente della Figc, Gabriele Gravina, arriva la sentenza con cui il tribunale amministrativo ha deciso di sospendere i provvedimenti impugnati ai fini del riesame nel merito nell'udienza fissata per il 26 marzo.

Il ricorso, a cui hanno aderito anche Siena e Novara, era stato discusso nella giornata di ieri dai legali della Ternana. La modifica interviene quindi sugli atti con i quali la stessa Figc, allora presieduta da Roberto Fabbricini, aveva modificato il format del campionato cadetto.

"Ora la palla passa alla federazione, che deve attuare mi auguro in tempi brevi la procedura dei ripescaggi. Non c'è dubbio che la B debba tornare a 22 squadre". Sono queste le dichiarazioni a caldo rilasciate dall'avvocato Cesare Di Cintio, legale che segue da vicino le vicende della Pro Vercelli, tra le squadre interessate al ripescaggio. La palla passa quindi adesso alla Figc presieduta dal nuovo presidente Gabriele Gravina che potrebbe così procedere secondo le direttive rilasciate dal Tar, riportando la serie b a 22 squadre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento