Tornei giovanili, 500 atleti tra Sicilia e Calabria: Catania partecipa con 3 squadre

Quarta edizione del trofeo della Sila. Unico torneo giovanile organizzato in questo periodo a livello nazionale. Vetrina importante per tanti giovani calciatori: osservatori da squadre di serie A. Dalla provincia etnea prenderanno parte all'evento: Katane Soccer, Magica e Jonia Calcio

Una vetrina importante. Un movimento che raccoglie tanti giovani atleti, categorie dai 2004 ai 2011, pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi. Un trofeo, quello che si svolgerà da oggi fino al 13 settembre, che va in scena a Camigliatello Silano, in provincia di Cosenza. Sono 40 le squadre che si sfideranno, 500 gli atleti che avranno modo di essere visionati da osservatori di alcune tra le più importanti società professionistiche in Italia: Juventus, Milan, Spal, Spezia, Pescara, Roma, Crotone, Catanzaro, Entella. 

Da Catania saranno tre le squadre a prendere parte all'evento sportivo, composto da una fase a gironi iniziale e una successiva da dentro o fuori. Dai piedi dell'Etna sono pronte a dare battaglia alle avversarie: Katane Soccer, Magica e Jonia Calcio.

Dietro la grande mole di lavoro a livello organizzativo si celano i nomi di Davide Cicero e Francesco Casicci, responsabili di Tornei Giovanili Sicilia. Una coppia vincente che da 5 anni riesce a dar vita a tornei di respiro nazionale e non solo, tanti anche gli atleti provenienti da Ungheria ,Russia, Malta ecc. Quest'anno per motivi legati alla pandemia da Covid-19 il raggio si restringe alle sole regioni Sicilia e Calabria.

"Nella manifestazione di quest'anno saranno presenti alcune delle migliori società dilettantistiche del panorama del Sud Italia - spiega Davide Cicero di Trofei Giovanili Sicilia a CataniaToday - Siamo soddisfatti di dare l'opportunità a questi giovani ragazzi, dopo tanti mesi di stop, innanzitutto di divertirsi nei campi in erba naturale presenti a Camigliatello e Lorica nel parco nazionale della Sila. Ringraziamo tutte le società che ci hanno dato fiducia e per essere presenti a questa manifestazione che ovviamente rispetterà tutte le norme di prevenzione contro il Covid".

Nel corso del tempo sono tanti gli atleti che sono riusciti a firmare il loro primo contratto professionisto con squadre di calcio importanti. Sono 62 in tutto i tornei organizzati nell'arco temporale di cinque anni. Visitando la pagina facebook, "Tornei Giovanili Sicilia", è possibile scovare tanti giovani ragazzi immortalati nel momento saliente della firma del loro primo contratto. Tra i nomi in vetrina e che sono riusciti a fare carriera in questi anni dopo essere passati da uno dei tornei si ricorda quello di Giuseppe Pezzella, terzino oggi in forza al Parma. Simone Lo Faso, oggi attaccante del Lecce. Chi ha fatto il primo esordio in serie A, come Giuseppe Cuomo con la maglia del Crotone. Altri sono ad oggi ancora più giovani e militano in primavera o negli allievi nazionali delle varie squadre, altri ancora giocano in serie C o sono riusciti ad imporsi nel campionato maltese. Qualcuno è riuscito anche a calcare palcoscenici internazionali come Leon Musaev, oggi in forza allo Zenit San Pietroburgo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sogno nel cassetto degli organizzatori, Davide Cicero e Francesco Casicci, è dare la possibilità a chi vive il calcio in Sicilia, perchè no anche Catania, di riuscire a calcare i campi di calcio di serie A. "Oggi nel massimo campionato calcistico italiano non abbiamo nemmeno un giocatore siciliano" ricorda Cicero ai microfoni di CataniaToday. La speranza è che magari un nuovo campioncino della nostra terra possa trovare la vetrina giusta e crearsi l'opportunità di realizzare il sogno di una vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento