Torre del Grifo, concluso il simposio internazionale sullo Sport

Si è conclusa alle 19.00, dopo dieci ore di esposizioni, colloqui, dibattiti ed aggiornamenti nell'elegante cornice della Sala Congressi di Torre del Grifo Village, la prima edizione del Simposio Internazionale sullo Sport

Si è conclusa alle 19.00, dopo dieci ore di esposizioni, colloqui, dibattiti ed aggiornamenti nell'elegante cornice della Sala Congressi di Torre del Grifo Village, la prima edizione del Simposio Internazionale sullo Sport, evento di notevole spessore in termini di offerta di conoscenza del sistema. In mattinata, dopo i saluti del nostro amministratore delegato Pietro Lo Monaco, che ha accolto i numerosi e qualificati partecipanti, e dell'avvocato Carmelo Marzà, in rappresentanza dell'Ordine degli Avvocati, l'avvocato Ida Linda Reitano, moderatore, ha illustrato presupposti, contenuti e finalità del prestigioso momento di formazione. Il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli ha trattato il tema "Il giornalismo sportivo dalla carta al web ed ai social: evoluzione e prospettive", sottolineando l'esigenza di cambiare il modo di raccontare lo sport, ripartendo dalle storie migliori.

Grazie all'intervento del dottor Giorgio Sangiorgio, presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania, chiarimenti preziosi sulla questione "Il nuovo albo degli agenti alla prova delle regole fiscali". All'avvocato Giuseppe Sapienza, presidente della Camera degli Avvocati Tributaristi di Catania, il compito di offrire delucidazioni sull'accertamento del reddito nell'asd e nella ssd con fini di lucro, secondo normativa introdotta con la Legge di Bilancio 2018. Il dottor Fabio Montesano, amministratore delegato dell'Enna Calcio e Presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Enna, ha esposto i contenuti del progetto di azionariato popolare che sostiene la società sportiva dilettantistica gialloverde. Il dottor Gianluca D'Antoni, funzionario dell'Istituto per il Credito Sportivo, ha condiviso preziose informazioni sulla sfera d'operatività dell'unica banca pubblica a servizio dello sport e della cultura, riferendo le novità più importanti relative ai finanziamenti per la realizzazione delle strutture sportive.

Dopo il lunch break, nel pomeriggio, il dottor Roberto Fabbricini ha aperto la seconda sessione del simposio: il Commissario Straordinario della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha analizzato lo stato di salute del movimento ed ha affrontato questioni di stretta attualità relative alla governance ed alla Nazionale. Focus imprescindibile, per gli operatori del settore, quello curato dal generale Enrico Cataldi, Procuratore Generale dello Sport, nel suo intervento "Le problematiche a quattro anni dall'entrata in vigore del Codice di Giustizia CONI". Il trinomio "Etica, economia e sport" è stato sviluppato dal professore Gabriele Gravina, Presidente della Lega Italiana Calcio Professionistico. La "tavola rotonda" con i giornalisti ha consentito di collegare le riflessioni teoriche e le prospettive di riforma delineate dai prestigiosi relatori agli spunti di concretezza emergenti dall'attualità: Fabbricini, Gravina, Lo Monaco, Cataldi e Jacobelli, gli interlocutori maggiormente sollecitati dalla stampa. La terza ed ultima parte dello stage è iniziata con l'utilissimo richiamo al basilare aspetto della tutela della salute dell'atleta, effettuato dall'avvocato Mario Vigna, Vice Procuratore Capo della Procura Antidoping, nella sua relazione "Il ruolo della Procura Nazionale Antidoping - Regolamento Antidoping CONI - WADA". In chiusura, la testimonianza "Il ruolo del procuratore - Profili di deontologia", firmata dal professor Fabio Iudica, componente del Tribunale Arbitrale dello Sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il "Simposio Internazionale sullo Sport" è uno stage d'aggiornamento, riconosciuto da tre Ordini professionali nell'ambito del percorso di formazione obbligatoria, impreziosito dalla partecipazione di numerosi esperti di fama mondiale e dai più autorevoli rappresentanti delle prestigiose istituzioni sportive nazionali che hanno concesso il patrocinio. Una formidabile occasione per comparare l'andamento del movimento sportivo nazionale con quello degli altri Paesi, grazie alle testimonianze di numerosi "top player" in ambito legale, di governo delle federazioni e giornalistico. Il fitto programma ha reso per un giorno la sede del Calcio Catania centro di diffusione delle tendenze più illuminate in termini di politica sportiva e management, fonte di necessarie e qualificate riflessioni che, emergendo dai vari ambiti professionali e rappresentandone la sintesi, possano ispirare l'opera di riforma del sistema. Con il patrocinio di: CONI, LNPB, LegaPro, FIR, ODCEC Catania, CAT Catania, USSI Catania, AIAS, Nuoto Catania, CSDS, Olympialex, TopLegal. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento