menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triathlon, MagmaTeam ad Arona: Nicoletta Santonocito conquista terzo posto

L'atleta catanese ha chiuso i 2 km di nuoto, 90 in bici e 21 km di corsa in 4 ore e 36 minuti a soli quattro secondi dal secondo posto

Segnali di ripresa, segnali votati alla normalità. Il Triathlon prova a riassaporare con grande entusiasmo la fatica e il sacrificio di sempre cercando l'isola felice dopo i momenti legati al lockdown. Due importanti manifestazioni hanno visto protagonista la MagmaTeam Triathlon che ha consolidato una crescita importante grazie al podio e terzo posto conquistato dall'atleta catanese Nicoletta Santonocito.

Una doppia competizione di livello che ha consegnato ottimi risultati. Ad Arona per l'Aronaman-Triathlon su distanza media ecco venire fuori con forza il terzo posto della Santonocito che ha chiuso i 2 km di nuoto, 90 in bici e 21 km di corsa in 4 h e 36 m a soli quattro secondi dal secondo posto. 
 
Risultati importanti per il MagmaTeam Triathlon anche a Farra D'Alpago in provincia di Belluno per l'entusiasmante Triathlon Sprint Gold.  Un quinto posto assoluto di tutto rispetto per Cristina Ventura brava ad aggiudicarsi la categoria Under 23 . Degni di nota anche i piccoli delle categorie minori: nella Youth A. in evidenza Marta Catalano  e Salvo Geraci, nella categoria Ragazzi Matilde Pavone e Marco Roccella e gli Junior Gaia Patrinicola, Daniele Gambitta, Luigi Saporito e Samuele Faro. Per questi ultimi test di assoluta rilevanza, dopo mesi di stop, un ricominciare, a pieni giri, l’attività mettendo la prima pietra sull'inizio della preparazione votata ad essere competitivi e protagonisti dei prossimi Campionati italiani giovanili in programma il prossimo 5 e 6 Settembre a Lovadina


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Salute della donna, open week per la prevenzione

Casa

Scope elettriche - I migliori modelli sul mercato

social

Università di Catania e Policlinico Rodolico - La cura farmacologica del Diabete Mellito migliora la funzione testicolare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento