Trofeo Roomy, domani la consegna dei premi Barbagallo

Domani, alle 18, in occasione della consegna del prestigioso premio Barbagallo, si presenterà la nuova stagione ricca di aspettative e programmata nei minimi particolari in questa lunga estate. Riconfermate, intanto, tutte le sedi dello scorso anno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

La Roomy vive uno dei momenti topici della sua trentennale storia al servizio di generazioni di pallavolisti. Domani, alle 18, in occasione della consegna del prestigioso premio Barbagallo, si presenterà la nuova stagione ricca di aspettative e programmata nei minimi particolari in questa lunga estate. Riconfermate, intanto, tutte le sedi dello scorso anno, diventati ormai centri d’eccellenza Roomy per la promozione della pallavolo: la Dante Alighieri, la Giovanni XXIII, Maiorana, Lombardo Radice e Gravina. L’ultimo polo scolastico che è entrato a far parte del gruppo è la scuola Campus Don Bosco.  
Prosegue, per la quarta stagione consecutiva, la collaborazione, nel settore femminile, con la Pallavolo Sicilia che, anche in questa stagione avrà la prima squadra in serie B; oltre ad un settore giovanile che si è ritagliato un ruolo di primo piano nel panorama regionale. Ancora più forte e solido il legame, tra la Roomy e l’Atletico Volley del Presidente Pippo Leone.  


I corsi Roomy, come da tradizione, accoglieranno appassionati di tutte le età a partire da 4 anni; i corsi di avviamento alla pallavolo saranno così divisi : 4-6 anni, 7-9 anni, 10-11 anni; attività agonistica dall’Under 12  all’Under 20; 18 saranno i corsi di avviamento alla pallavolo e 22 i gruppi agonisti che parteciperanno ai campionati  Fipav e Pgs. “Siamo in ascesa – rileva il direttore generale della Roomy, da oltre 5 anni ma, abbiamo ancora voglia  di crescere; i giovani catanesi meritano società professionali ed efficienti che possano esaltare le loro doti umane  e sportive, e noi ci faremo trovare pronti”.
I PREMI. Gli eventi rappresentano da sempre la chiave di svolta della Roomy. Domani scatta il 23° atto del trofeo Roomy con il soireé di conferimento dell’Oscar del  volley siciliano. Sarà la Pallavolo Marsala a ricevere domani  sera, alle 18, il premio dedicato ad Antonio Barbagallo. Il riconoscimento sarà ritirato da Maurizio Falco, uno dei  riferimenti dirigenziali storici del volley marsalese e responsabile del Marsala Volley Project. Un riconoscimento dalla valenza significativa sarà assegnato al Sindaco di Catania, On. Raffaele  Stancanelli. Il primo cittadino sarà presente al galà di conferimento del premio, testimoniando ancora una volta  grande attenzione verso realtà giovanili. Premio società sarà assegnato alla Sport Volley Brolo per i due successi  nei campionati regionali e la partecipazione alle due finali nazionali.  


Riconoscimento al comitato provinciale della Fipav  Ragusa per le due vittorie conquistate nell’ultimo  trofeo  Picciurro, che si è svolto a Caltanissetta lo scorso 1 maggio, nel segno della programmazione. Due i talenti iblei che saranno premiati - l’opposta Sofia Turlà (Us Volley Modica) e lo schiacciatore ispicense Giuseppe Amore -  entrambi hanno fatto parte non solo delle selezioni provinciali iblee ma anche della squadra siciliana che ha partecipato al Trofeo delle Regioni. Nella categoria tecnici la commissione ha deciso di assegnare i premi ai due tecnici Piero Maccarone e Mauro Maccotta per i risultati conseguiti nella promozione e nell’organizzazione dell’attività giovanile in Sicilia.


Interverranno inoltre il consigliere nazionale Coni, Luca Di Mauro, il presidente della Fipav Sicilia Enzo Falzone, il massimo dirigente federale catanese Giuseppe Gambero, il presidente dell’Atletico Volley, Pippo Leone, il presidente della Pallavolo Sicilia  Francesco Strano Tagliareni, il presidente del SocialVolley Marco  Cutore, il presidente onorario della Roomy  Mario Brancato, la moglie del Prof. Antonio Barbagallo Agata Di Salvatore e il figlio Giuseppe, il dirigente scolastico della “Dante Alighieri” dott. ssa Daniela Vetri,  e i titolari delle aziende vicine alla Roomy : Trattoria  da Andrea, Sport&Volley, Ortopedia Caruso, Idi Pharma.


DA SABATO IN CAMPO. Dalla consegna dei premi al campo. Sabato scatta il 23° trofeo Roomy con il torneo Under 15 maschile che vedrà la prima uscita ufficiale del consorzio SocialVolley Iperclub con i campioni regionali Under 14 dello SportVolleyBrolo, e con i campioni provinciali della Gupe. Domenica pomeriggio sarà la volta dell’Under 17 SocialVolley IperClub, ad attendere il sestetto di Di Leo, due tra le squadre più quotate in Sicilia per  il titolo regionale Under 17, i vice-campioni regionali under 16 della Gupe e la corazzata VolleySchool, che già lo scorso anno arrivò terza in Sicilia e che, in questa stagione ha effettuato tre-quattro innesti di assoluto valore. Domenica mattina torneo Under 14 donne con Pallavolo Sicilia Roomy, Clan dei Ragazzi e Lavina. Previsto anche un concentramento di minivolley.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento