Venosan Acireale vince contro la Montenapoleone Racalmuto

Torna alla vittoria la Venosan Acireale contro la Montenapoleone Racalmuto raggiungendo così in classifica, al secondo posto, la stessa squadra agrigentina

Torna alla vittoria la Venosan Acireale contro la Montenapoleone Racalmuto raggiungendo così in classifica, al secondo posto, la stessa squadra agrigentina.

La Venosan parte subito forte, 20 a 8 dopo 5 minuti, con due triple di Davide Naso e un Doati abbastanza ispirato ma che si perde poi nel prosieguo dell’incontro. Racalmuto reagisce con i suoi uomini migliori, Giusti e Petrosino, che riportano sotto gli ospiti, 28 a 21 dopo i primi dieci minuti. Il secondo quarto vede un sostanziale equilibrio, 16 a 16 il parziale con gli atleti di Cardillo che arrivano fino a meno 4 (46 a 42). I granata sono bravi a reggere in difesa, 38 rimbalzi conquistati contro 21 degli avversari, un po’ meno nei tiri liberi sbagliandone 10 (15 su 25). Gli atleti vanno negli spogliatoi per l’intervallo lungo con gli acesi avanti 44 a 37.

Il terzo quarto vede protagonisti i fratelli Marzo, Naso e Leoncavallo, mentre Racalmuto cede un po’ ed Acireale ne approfitta andando sul 70 a 52, massimo vantaggio, anche se il tempo si chiude sul 64 a 49.

Gli ultimi dieci minuti vedono Racalmuto tentare, senza successo, di rientrare in partita con troppi errori al tiro. Alcuni errori anche per la Venosan, nell’ultima frazione, ma i numeri complessivamente parlano di un’ottima prestazione dal campo per la squadra di casa, con il 64% (23 su 36), mentre gli ospiti non vanno oltre il 43% (19 su 44). Due tiri liberi di Leoncavallo chiudono l’incontro sul 76 a 66.
Adesso due trasferte consecutive attendono la Venosan Acireale che Domenica 20 Novembre si recherà a Trapani per lo scontro più importante del girone di andata, mentre la domenica successiva sarà di scena a Ragusa.

Basket Acireale: Marzo P. 10, Leoncavallo 15, Selmi 6, Doati 8, Di Dio 8, Grasso, Vazzana 3, Marzo A. 8, Naso 18, Arcidiacono

 

All.re :Foti

Assistente: Balbo

Tiri da due 23 su 36

Tiri da tre 5 su 13

Tiri liberi 15 su 25

Rimbalzi difesa 38

Rimbalzi attacco 7
Racalmuto: Campi 5, Giusti 12, Raneri 9, De Bartolo 2, Manto, Fathallah 4, Sanicola 4, Mazza, Petrucci 15, Petrosino 14

All.re: Cardillo


Tiri da due 19 su 44

Tiri da tre 6 su 21

Tiri liberi 10 su 17

Rimbalzi difensivi 19

Rimbalzi offensivi 2

 

Parziali 1° quarto  28 a 21; 2° quarto 16 a 16; 3°quarto 20 a 12; 4° quarto 12 a 17.

 
Arbitri Rodia e Roca di Avellino
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Coronavirus, in Sicilia 1.913 nuovi casi e 40 morti: a Catania +486 contagi

Torna su
CataniaToday è in caricamento