Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Verona-Catania, le pagelle: Monzon inesistente, Rolin spaesato

La catena difensiva di sinistra non funziona: sia l'esterno argentino, che il centrale brasiliano vivono l'incubo chiamato Iturbe. Plasil prova a inserirsi con generosità, Barrientos mai incisivo. Leto sbaglia al momento opportuno. Spolli: gara da dimenticare

Ecco le pagelle di Verona-Catania. Finisce 4-0, passerella per Toni (doppietta) Marquinho e Gomez.

Verona (4-3-3): Rafael, Pillud, Moras, Marques, Albertazzi, Sala, Donadel, Hallfredsson, Iturbe, Toni, Marquinho

Catania (4-2-3-1): Frison 5,5, Peruzzi 5, Rolin 4, Spolli 4,5 (Gyomber 5,5), Monzon 4, Rinaudo 5,5, Lodi 5, Leto 5,5, Barrientos 5, Plasil 6, Bergessio 5 (Caruso 6)

MiglioriToday. Plasil 6: L'unico a salvarsi tra i rossoazzurri, almeno stando alla continuità degli inserimenti. Cerca spesso il dialogo con i compagni, ma è difficile trovare la via del gol. Poco supportato.

PeggioriToday. Monzon 4: C'è poco da stupirsi se uno degli acquisti di inizio anno resti ancora oggi un vero e proprio oggetto del mistero. Non riesce mai a raddoppiare su uno scatenato Iturbe, si propone male e poco. Sembra lo stesso di inizio stagione, quando contro Fiorentina e Inter era la felicità degli avversari. Inguardabile.

Rolin 4: Prova a prenderlo? Magari sarà stata questa la frase detta più volte al centrale brasiliano. Ma con un giocatore come Iturbe non è mai facile applicare alla regola l'ordine ricevuto. Ecco allora che già dopo 50 secondi scatta il primo giallo, poi passa poco tempo e arriva anche la prima rete del Verona, con ancora Iturbe scatenato e Rolin tramortito dalla velocità dell'argentino. Spaesato per tutto il corso del match.

Spolli 4,5: Toni è un avversario scomodo, ma oggi il centravanti ex Fiorentina va a nozze contro una difesa ballerina come quella rossoazzurra. Anche il centrale argentino contribuisce alla disfatta con una prestazione poco lucida e attenta. Inconcludente.

Barrientos 5: Se la vita reale fosse stata tutta una moviola, allora sicuramente Barrientos avrebbe trovato il modo per incidere nella partita di oggi. Ma stando ai ritmi di gioco del fantasista argentino, conditi da buona tecnica, ma privi di dinamicità, allora il risultato è scontato. Quasi mai pericoloso e incisivo: anonimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona-Catania, le pagelle: Monzon inesistente, Rolin spaesato

CataniaToday è in caricamento