Catania corsaro a Francavilla, prima vittoria stagionale in trasferta

Secondo 3-0 consecutivo quello degli uomini di Lucarelli con un Russotto in forma smagliante

Catania corsaro quello che espugna Francavilla e torna alla vittoria in trasferta. Una prova di forza quella degli etnei che stringono i denti nel primo tempo, trovando il vantaggio dal dischetto, e affondano il colpo di grazia nella ripresa grazie ad uno scatenato Russotto. Sono 7 ora i punti in classifica dopo 5 gare

LE PAGELLE

PISSERI ATTENTO, LODI UN CECCHINO. Un primo tempo di sofferenza per il Catania che si compatta dietro e riesce a respingere i tentativi della Virtus Francavilla, grazie anche al contributo di un Pisseri sempre pronto a farsi trovare pronto, come al minuto 31' quando respinge una conclusione velenosa dal limite di Saraniti.

I rossazzurri rispondono invece con una bella conclusione del vivace Di Grazia, schierato oggi nel ruolo di seconda punta dal primo minuto. Ci vuole l'episodio allora per spezzare l'equilibrio: bravo Biagianti ad inserirsi dentro l'area di rigore, poi atterrato, concede la possibilità a Lodi di andare dal dischetto. Il numero 10 è freddo e non sbaglia, spiazzando l'estremo difensore Albertazzi. Un Catania cinico quello dei primi 45 minuti.

IL CATANIA AFFONDA IL COLPO DECISIVO. Gli uomini di Lucarelli legittimano il vantaggio conquistato nella prima frazione. Entrano Russotto e Ripa: forze fresche che tagliano le gambe alla Virtus nel momento chiave del match, ci pensa infatti il numero 7 a trovare il gol del 2-0, impattando in maniera devastante la partita.

La ciliegina arriva nei minuti di recupero: ancora Russotto straripante e questa volta in versione assist-man per Djordjevic che ribadisce in rete da due passi. Finisce 3-0, il secondo risultato consecutivo del Catania, che proietta gli etnei nelle zone alte della classifica in queste prime giornate.

TABELLINO VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 0-3 (Lodi 39' (r); Russotto 66'; Djoedjevic 93')

Virtus Francavilla: Albertazzi; Prestia, Maccarrone, Abruzzese; Albertini, Folorunsho, Sicurella, Buono, Agostinone; Saraniti, Ayina.

Catania 3-5-2: Pisseri; Aya (Blondett), Tedeschi, Bogdan; Semenzato, Caccetta, Lodi, Biagianti, Marchese (Djordjevic 83'); Curiale (Ripa 61'), Di Grazia (Russotto 61')

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento