menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Catania capitola in superiorità numerica, continua la crisi di risultati in trasferta

E' un Catania privo della difesa titolare e di idee quello che capitola in casa della Virtus Francavilla. Gli uomini di Rigoli non si rendono mai pericolosi nonostante la superiorità numerica maturata nella prima frazione

E' un Catania privo della difesa titolare e di idee quello che capitola in casa della Virtus Francavilla. Gli uomini di Rigoli non si rendono mai pericolosi nonostante la superiorità numerica maturata nella prima frazione, dopo l'espulsione di Casadei per fallo da ultimo uomo su Paolucci, involato verso la porta avversaria.

GIOCO ASSENTE. Il Catania non riesce mai ad entrare in partita e soffre sin dalle prime battute l'intraprendenza di uno scatenato Nzola. E' proprio il numero 9 a sfiorare la rete del vantaggio nei primi minuti, calciando però la sfera alle stelle. I rossazzurri non pungono invece dalla parte opposta e la mossa di schierare Mazzarani dietro le due punte Calil e Paolucci non riesce a dare gli effetti sperati.

Ad accendere la partita degli etnei è soltanto un episodio. Un regalo della difesa di casa lancia Paolucci a tu per tu contro l'estremo difensore Casadei, costretto al fallo da ultimo uomo. Francavilla in 10 e partita potenzialmente in discesa per i rossazzurri.

SUPERIORITA' NON SFRUTTATA. Il Catania non riesce in realtà a sfruttare la superiorità numerica in nessun momento del match. Sono i padroni di casa, invece, a fare il gioco nella seconda frazione. Ci vuole allora un super Pisseri per sventare il vantaggio degli uomini di Calabro. Ma l'appuntamento con il gol è soltanto rimandato.

Rigoli prova a scuotere i suoi e manda in campo Di Grazia al posto di Bucolo: una mossa offensiva in un momento del match dove è il Catania a soffrire, nonostante la superiorità numerica. La mossa non riesce a dare i frutti sperati e anche l'innesto di Barisic si rileva innocuo sotto il profilo del gioco. La sconfitta arriva allora nelle battute finali del match. Nzola trova l'involata giusta e riesce, dopo vari tentativi durante il match, a trovare la rete della vittoria.

TABELLINO VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 1-0 (Nzola 90')

Francavilla (3-5-2) Casadei, Idda, Faisca, Abruzzese, Albertini, Prezioso, Galdean, Alessandro, Pastore, De Angelis (40′ Albertazzi), Nzola.

Catania (4-3-1-2) Pisseri, Di Cecco, De Santis, Bastrini, Parisi, Biagianti, Bucolo (Di Grazia 76'), Fornito, Mazzarani, Calil, Paolucci (61 Barisic)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

social

L'Amt dona a dipendenti e abbonati circa 1000 borracce "green"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento