Virtus Francavilla-Catania, le pagelle: super Pisseri, Bastrini in difficoltà

Para tutto prima di capitolare l'estremo difensore rossazzurro, l'unico a salvarsi nella giornata di oggi. Nzola trova praterie invitanti: male i centrali della squadra di Rigoli

Ecco le pagelle di Virtus Francavilla-Catania. I rossazzurri perdono per 1-0 negli istanti finali del match.

Francavilla (3-5-2) Casadei, Idda, Faisca, Abruzzese, Albertini, Prezioso, Galdean, Alessandro, Pastore, De Angelis (40′ Albertazzi), Nzola.

Catania (4-3-1-2) Pisseri 7,5, Di Cecco 5, De Santis 5, Bastrini 5, Parisi 5,5, Biagianti 6, Bucolo 5,5 (Di Grazia s.v.), Fornito 5, Mazzarani 5, Calil 5, Paolucci 5 (61′ Barisic 5,5). 

MiglioriToday. Pisseri. Non può che essere lui il migliore in campo. Sono tre gli interventi decisivi che tengono in vita il Catania fino al tracollo finale. Esente da colpe. Uomo ragno.

PeggioriToday. Bastrini. Soffre maledettamente la velocità e la fisicità di Nzola. In alcune occasioni perde nettamente le distanze e sbaglia il tempo dell'intervento. All'ultimo respiro partecipa al black-out collettivo che permette alla Virtus Francavilla di conquistare i tre punti.

Paolucci: Ha il merito di causare l'espulsione di Casadei. Dopo scompare dal match e non riesce mai a lasciare il segno in fase offensiva.

Calil. Rigoli decide di dargli fiducia, ma il brasiliano non riesce a sfruttare la chance a dovere. Anonimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento