menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ultimo test amichevole del Catania, battuta Vittoria: Lopez esagerato

L'addio a Maxi Lopez è ancora più difficile dopo la partita di ieri. Nell'ultimo test amichevole del Catania, in casa dei dilettanti del Vittoria, otto gol ai biancorossi

L'addio a Maxi Lopez è ancora più difficile dopo la partita di ieri. Nell'ultimo test amichevole del Catania, in casa dei dilettanti del Vittoria, otto gol ai biancorossi. Maxi ha segnato 4 reti dimostrando tutto il suo valore: a Bergessio (se torna) e a Suazo il compito non facile di non far rimpiangere le gesta di Lopez. Poi doppietta di Gomez, gol di Keko e Lanzafame.

Lopez, infatti, è sul piede di partenza direzione Firenze. Dopo un anno e mezzo e 19 reti, Maxi dovrebbe lasciare la città dell'Elefante appena Gilardino ufficializzerà il suo passaggio al Genoa. Mihajlovic lo vuole a Firenze, convinto che Maxi Lopez possa ripetere alla Fiorentina l'exploit del girone di ritorno del campionato 2009-2010 (11 reti). Il possibile ritorno di Bergessio, l'acquisto di Suazo e l'ultima idea Stracqualursi sono le soluzioni che Lo Monaco ha individuato per far dimenticare l'ex centravanti del Barca.

Ritornando all'amichevole di ieri, Montella ha provato nuovi schemi facendo esperimenti con giocatori impiegati in altri ruoli. Di seguito il tabellino del match:

Vittoria-Catania 1-8


VITTORIA: Di Benedetto, Zeutsa, Scarnato, D'Angelo, Rotondo, Crisafulli, Librizzi, Calabrese, Filicetti (K), Leone. A disp.: Maltese, Juvara, Conti, Raciti, Mensha, Lo Giudice, Gambino, Chinzi, Maniscalco, Patti, Di Rosa, Giacalone, Kouadio. All. Lucenti.

CATANIA: Andujar (Campagnolo); Alvarez (Augustyn), Potenza (Bellusci), Spolli (Marchese), Llama (Capuano); Moretti (Sciacca), Biagianti (Lodi), Ricchiuti (Izco); Catellani (Barrientos), Maxi Lopez Keko), Gomez (Lanzafame). A disp.: Campagnolo, Terracciano, Lanzafame, Lodi, Marchese, Izco, Bellusci, Keko, augustyn, Sciacca, Barrientos, Capuano. All. Montella.

Arbitro: Azzaro di Ragusa (Agnello-Cannella/Frasca).

RETI: 7' e 25' Gomez, 10', 14' 40' e 45' Maxi, 68' Filicetti (rig.), 78' Keko, 87' Lanzafame.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

social

Odore d'aglio sulle mani? I rimedi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento