rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley

B1: l'Hub Ambiente Catania si arrende a Castellana Grotte in un match rocambolesco

Al PalaAbramo succede di tutto, con due set in cui hanno fatto la differenza i vantaggi e un tie-break sfiorato dalle etnee

Tanta sfortuna, ma di quelle con la S maiuscola. L’Hub Ambiente Catania si inchina in quattro set alla Zero5 Castellana Grotte, una sfida persa al PalaAbramo che poteva portare qualche punto alle ragazze di coach Baldi, ma che invece si è rivelata una delusione enorme. A fare la differenza sono stati gli interminabili vantaggi del primo e ultimo set che lasciano più di un rimpianto. Già nel primo parziale le etnee si sono dovute mangiare le mani. In vantaggio con un rassicurante 23-20, si sono fatte rimontare dalle pugliesi fino ai già citati vantaggi, cedendo sul 26-28 ma intuendo di potersela comunque giocare alla pari.

Nel secondo parziale sono state proprio le padrone di casa ad alzare la voce dal primo all’ultimo minuto. Il 25-21 è stato garantito da un’ottima pallavolo, condita dai bei muri di Oliva, le potenti schiacciate mancine di Luzzi e cinque set point garantiti da Minervini. Nella terza frazione di gioco, al contrario, la magia non si è ripetuta. L’Hub Ambiente ha recuperato lo svantaggio iniziale fino al 12-12, subendo poi un pesante break da parte delle ospiti che sono arrivate fino al 18-12. Nonostante i tentativi di far rimanere a galla le compagne da parte di Mercieca, il set se lo è aggiudicato la Zero5 per il provvisorio 1-2.

Nel quarto parziale, le ragazze di coach Baldi hanno dimostrato nuovamente il loro gran cuore. Nonostante il passivo, hanno riportato in equilibrio il match, trovando ben due set point che avrebbero significato il tie-break. Purtroppo sono stati entrambi sciupati, prolungando all’infinito il set. Si sono visti tanti errori da una parte all’altra e alla fine si è imposta Castellana Grotte con un rocambolesco e contestato 33-31, con l’ultimo punto assegnato dal secondo arbitro per un tocco a muro. Le catanesi saranno di scena nel Lazio tra una settimana nella complicata trasferta sul campo dello United Pomezia. Il tabellino del match:

HUB AMBIENTE CATANIA-ZERO5 CASTELLANA GROTTE 1-3 (26-28, 25-21, 19-25, 31-33)

CATANIA: Emmi, Minervini, Bisicchia, Altavilla, Mercieca, Giacomazzi, Oliva, Foti (L2), Luzzi, Di Fabio (L), Sant’Ambrogio, Mastroeni. All: Baldi

CASTELLANA GROTTE: Koler, Avellini, Rossi, Soleti, Fino, Caffo, Recchia (L), Bazzani, Gulino, Equatore, Recchia. All. Ciliberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: l'Hub Ambiente Catania si arrende a Castellana Grotte in un match rocambolesco

CataniaToday è in caricamento