rotate-mobile
Volley

Una Gupe con voglia di riscatto lancia la sfida a Partinico

La 7^ giornata vede opposte la Gupe Volley e la MaM pallavolo Partinico: lo schiacciatore Marco Corallo ci presenta la sfida

Due trasferte speculari che hanno lasciato una cartolina agrodolce ed un’opportunità importante di cancellare l’ultima opaca prestazione di Palermo. La settima tornata del campionato di Serie B maschile coincide con uno scontro-salvezza. ‘A Ricchigia Gupe Volley Catania ospiterà MaM Pallavolo Partinico allo Sporting Center di Santa Maria della Mercede, per un match di fondamentale importanza per la classifica.

Ripartire è un dovere, lo sa bene Marco Corallo, schiacciatore Gupe classe 2002: “Questa sfida è importante, perché Partinico è avanti di un punto e abbiamo fame di punti. Non guardiamo mai alla partita, chiunque c’è dall’altra parte della rete, puntiamo a vincere. Dobbiamo essere audaci, avere l’audacia di vincere”.

“Da un punto di vista fisico e tecnico siamo assistiti ottimamente – aggiunge Corallo – ciò che occorre avere è il giusto approccio e giocare con entusiasmo. In Gupe sto crescendo tanto dal punto di vista pallavolistico e umano, lavoriamo sempre divertendoci, non potrei essere più felice della mia scelta”.

Allo Sporting Center sarà possibile accedere nel rispetto delle norme igienico-sanitarie per la capienza consentita da decreto-legge. Chi non potesse seguire dal vivo la sfida, avrà l’opportunità di assistere in live streaming al match tramite la pagina YouTube Gupe Volley Catania a partire dalle 16.50

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una Gupe con voglia di riscatto lancia la sfida a Partinico

CataniaToday è in caricamento