Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Volley

Sarà Luisa Casillo il nuovo capitano della Rizzotti Catania

La carriera della giocatrice classe 1988 parla per lei: dopo diverse stagioni a Perugia, si cimenterà ora con l'A2

Sarà Luisa Casillo la nuova condottiera della Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania per il campionato di Serie A2. Responsabilità e motivazioni per il capitano della formazione siciliana, non una scelta casuale. Classe 1988, originaria di San Giuseppe Vesuviano, negli ultimi anni ha difeso i colori della Bartoccini Fortinfissi Perugia, anche se già la scorsa stagione si parlava della sua volontà di lasciare l’ambiente umbro.

La giocatrice aveva manifestato l’intenzione di cambiare casacca, ma la società non riuscì a trovare una sostituta. Ora è arrivato il momento di confrontarsi con Catania, una piazza esigente e ambiziosa. La carriera di Luisa Casillo parla da sola. Il professionismo è cominciato per lei nel lontano 2004, quando entrò a far parte della rosa del Club Italia, due stagioni che le permisero di conquistare la convocazione nella nazionale Under-18 e di vincere un bronzo nel 2005 ai Mondiali.

Un anno dopo ci fu l’approdo ad Aversa in B1, altre due annate seguite dall’importante chiamata della Sirio Perugia in A1. Pomezia, Loreto, Novara, Caserta, Palmi, Scandicci, Marignano e infine Perugia sono state le tappe di questo prestigioso percorso sportivo, costellato dalla conquista di due edizioni della Coppa Italia di Serie A2. Alle pendici dell’Etna non vedono l’ora di ammirare tutto il suo repertorio pallavolistico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà Luisa Casillo il nuovo capitano della Rizzotti Catania

CataniaToday è in caricamento