rotate-mobile
Volley

Papiro lotta ma non basta, vince Letojanni 3-1

Buona reazione della Papiro Fiumefreddo ma non basta per avere la meglio sulla capolista Letojanni

Si attendeva una reazione dopo Lamezia. E la squadra in campo ha dimostrato di avere nel Dna la possibilità di poter giocare al livello delle big del campionato. 

Dopo aver perso il primo parziale nettamente, la reazione nel set e mezzo decisivo è stata da manuale. Grinta, rabbia, voglia di fare e di far valere il terzo posto in classifica e il ruolo di rivelazione del campionato. L'approccio in casa della capolista a punteggio pieno Letojanni è stato negativo. Sotto in ricezione e con un atteggiamento passivo, Chiesa e compagni non riuscivano assolutamente a cambiare passo. Il Papiro si presenta in campo con Bellitto nel ruolo di libero, com'era successo a Lamezia nel terzo parziale. Di Franco sale in cattedra. Lo schiacciatore mancino e il compagno di reparto Chiesa divengono inarrestabili. Il pareggio è cosa fatta. Nel terzo set il Papiro continua a guidare la partita sino a metà del secondo set. Poi 4 errori di fila in attacco cambiano il corso e la storia del match al cospetto di un Letojanni che mostra di avere nei momenti cruciali grandissima personalità, voglia di fare, un super Chillemi e un Buremi, al due, che firma la vittoria dell'ex. 

Ora arriva in casa l'Universal, dopo due sconfitte di fila, serve tornare alla vittoria per provare a muovere la classifica e tornare ad alimentare obiettivi importanti stagionalI.

Savam Costruzioni Volley Letojanni- Costa Dolci Papiro Fiumefreddo 3-1 (25-16; 19-25; 25-22; 25-17)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papiro lotta ma non basta, vince Letojanni 3-1

CataniaToday è in caricamento