rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Volley

Pool Salvezza A2: Catania perde nettamente con Sant'Elia e viene superata in classifica

Brutta prestazione della Rizzotti Design che non è riuscita ad andare oltre ai 19 punti del terzo set

Dura appena un’ora la resistenza delle ragazze della Rizzotti Design Catania contro le laziali del Sant’Elia. Una partita a senso unico che non lascia spazio a recriminazioni per la formazione etnea. A causa della contemporanea indisponibilità della palleggiatrice Giulia Picchi e della banda Martina Bordignon, Mauro Chiappafreddo schiera opposto Alessia Conti, al palleggio e in regia Bridi, nel ruolo di libero la confermata under catanese Michela Conti, di banda Daniela Bulaich e Cecilia Oggioni, al centro Aurora Poli insieme  a Bertone.

Nella partita più importante della stagione solo un cambio a disposizione per lo staff tecnico. Il primo set vede un inizio equilibrato ma subito si evince la difficoltà della giornata delle catanesi di mettere la palla a terra, al contrario le gazzelle sembrano più ordinate e con Fiore in stato di grazia e desiderosa di riscatto si portano abbastanza velocemente sull’1-0. Nel secondo la situazione addirittura peggiora con le ospiti che doppiano sul’8-4 e poi 20-10 le spaesate atlete di casa.

Costagli ben servita da una brava Saccani mette tutte le palle a terra con il muro-difesa rosso azzurro che non riesce a contrastarla, alla fine 17 punti per lei. Il terzo set vede una blanda reazione delle padrone di casa guidate dalla ex Aurora Poli che suona la carica, ma non basta a risvegliare l’orgoglio rosso azzurro che questa volta non è sufficiente per fare punti.

Questo il commento di mister Chiappafreddo al termine della gara: “Formazione laziale molto coesa, oggi non c’è stata partita, complimenti alla Società laziale per la compagine, noi molto male”. Orgoglioso il tecnico ciociaro Giandomenico: “Volevamo fare questo tipo di partita e ci siamo riusciti, brave le ragazze”. In classifica con i tre punti odierni le laziali superano le catanesi ferme a 22 punti e arrivano a 23, in piena corsa in attesa di Aragona - Club Italia. Il tabellino del match:

PALLAVOLO SICILIA CATANIA-ASSITEC SANT’ELIA 0-3 (18-25, 13-25, 19-25)

CATANIA: Bordignon, Catania, Conti A, Oggioni, Bertone, Bulaich, Bridi, Conti M, Poli. All. Chiappafreddo

SANT’ELIA: Muzi, Costagli, Lotti, Cecchi, Nenni, Montechiarini, Lorenzini, Vanni, Fiore, Saccani, Tellaroli. All. Giandomenico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pool Salvezza A2: Catania perde nettamente con Sant'Elia e viene superata in classifica

CataniaToday è in caricamento