rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Volley

Volley A3, che colpo casalingo per Aci Castello contro Lecce: acciuffato il terzo posto

La formazione di coach Kantor potrebbe ambire anche al secondo posto

Un colpo importantissimo e il sogno di ambire al secondo posto è ancora tutto aperto. Nella sfida di recupero Aci Castello ospita e batte 3-0 un'Aurispa Libellula sottotono rispetto alle solite uscite.

Il risultato condanna la formazione leccese al quarto posto che potrebbe anche diventare quinto, mentre la formazione siciliana mette la freccia proprio su Aurispa ed è terza a 50 punti, pari di Tuscania. Nella prossima e ultima giornata fissata per 10, se Tuscania dovesse perdere con Sabaudia o vincere al tie break e Aci vincere nettamente con Modica potrebbe esserci un sorpasso.

“Stiamo arrivando in forma a questa parte finale della stagione, - ha detto il ds Piero D’Angelo a fine partita. I numeri non mentono del resto mai".  “Ora non dobbiamo abbassare la guardia – ha detto il tecnico – e il nostro livello di gioco. Abbiamo difeso bene, lottato punto a punto e contrattaccato con grande efficacia. I ragazzi meritano un plauso”.

Sistemia Aci Castello: Cottarelli 2, Zappoli 15, Smiriglia 3, Lucconi 20, Gradi 6, Frumuselu 2, Maccarrone, Zito (L), ne: Vintaloro, Andriola. All. Kantor.
Aurispa Libellula: Vinti 7, Kindgard 4, Casaro 8, Maccarone 5, Rau, Cappio (L), Fortes 8, Scarpi 4, Enrico D’Alba, Francesco Giaffreda, Lorenzo Persichino, ne: Melcarne. All. Darraidou Vice All. Barone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, che colpo casalingo per Aci Castello contro Lecce: acciuffato il terzo posto

CataniaToday è in caricamento