rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo arrestato dalla finanza: cercava voti per D'Agostino | VIDEO

Il procuratore Carmelo Zuccaro spiega i dettagli dell'indagine che ha portato all'arresto del sindaco di Acireale insieme ad altre 7 persone

Roberto Barbagallo, 42 anni, era stato eletto sindaco di Acireale nel giugno del 2014. Con i suoi 15.573 voti, appoggiato da liste civiche del centrosinistra, aveva quasi doppiato, nel turno di ballottaggio, il candidato del centrodestra, Michele Di Re (8.939 preferenze). Laureato in ingegneria civile all'università degli Studi di Catania con una specializzazione in idraulica è un libero professionista. Nel 2009 era stato il primo degli eletti al consiglio comunale di Acireale. Politicamente è considerato vicino al deputato regionale Nicola D'Agostino, che non è indagato. Durante le ultime elezioni, Barbagallo ha cercato di procurargli dei voti ordinando dei controlli a due ambulanti acesi e chiedendo supporto elettorale per annullare le multe.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo arrestato dalla finanza: cercava voti per D'Agostino | VIDEO

CataniaToday è in caricamento