Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blocco dei netturbini paralizza la città, il Comune si scusa: "Non è colpa nostra" | VIDEO

"Il blocco dei mezzi per la raccolta dei rifiuti ha creato in pochi giorni cumuli enormi di spazzatura in corrispondenza dei cassonetti e dei punti di raccolta della differenziata. Il sindaco Enzo Bianco è su tutte le furie e definisce "inacettabile" la situzione, facendo appello alla prefettura

 

 "Pur non avendone responsabilità - si legge in una nota - l'amministrazione ha chiesto scusa ai cittadini e ai tanti turisti che in questo periodo affollano la città. Il Comune ricorda di aver dato solidarietà ai lavoratori, chiedendo al commissario della Senesi di insediarsi e affrontare la vertenza di quelli inseriti nel Bacino prefettizio considerando la necessità di migliorare il servizio di spazzamento e raccolta. La protesta, con il blocco dei mezzi, è scattata quando il Commissario ha assunto una parte del bacino: 21 lavoratori. Stiamo continuando a fare tutto ciò che è possibile per risolvere la vicenda sotto il profilo istituzionale, ma non possiamo accettare comportamenti illegali, pur comprendendo che i lavoratori si stanno battendo per i propri diritti". Da qui la nuova richiesta alla Prefettura per rimuovere il blocco.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento