Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, arrivano le prime dosi di vaccino scortate dai carabinieri

Sono 7500 le dosi assegnate all’Azienda sanitaria e diretti agli ospedali di Caltagirone, Giarre e Paternò. I tre siti sono dotati di congelatori a -80° per l’appropriata conservazione dei vaccini prodotti da Pfizer-Biontech

 

I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania scortano i corrieri della DHL che trasportano i vaccini diretti agli Ospedali di Caltagirone, Giarre e Paternò. Sono 7500 le dosi assegnate all’Azienda sanitaria. La prima fornitura sarà stoccata all’Ospedale “Gravina” di Caltagirone e poi divisa con gli Ospedali di Giarre e Paternò. I tre ospedali sono dotati di congelatori a -80° per l’appropriata conservazione dei vaccini prodotti da Pfizer-Biontech. Le successive scorte saranno consegnate a cadenza settimanale. Come previsto dalle disposizioni ministeriali e assessoriali, in questa fase, il vaccino sarà somministrato agli operatori sanitari e, successivamente, agli ospiti e agli operatori delle Rsa e dei Centri residenziali per anziani.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento