Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sant'Agata, devoti contro il capovara: "Non si fa così, a casa!" | VIDEO

La saggia decisione del capovara, Claudio Consoli, di sospendere la salita di Sangiuliano ha scatenato pareri contrastanti tra i fedeli. Gli animi più accesi hanno gridato il loro dissenso proprio davanti la cattedrale, al momento del rientro. La maggior parte dei catanesi, tuttavia, sembra aver approvato la linea della diocesi

 

L'appello di Claudio Consoli: "Rispettate Sant'Agata" - VIDEO

"Quello che è avvenuto è molto grave. Sant'Agata non è ostaggio di alcuno. I devoti di Sant'Agata sono per Sant'Agata. Cari delinquenti, perché di questo si tratta, siete soli e isolati. Ora fate silenzio perché dobbiamo pregare". Queste le parole pronunciate a Catania dall'alto del fercolo di Sant'Agata, in piazza Duomo, dal parroco della Cattedrale mons. Barbaro Scionti ai fedeli che mostravano la loro delusione per la decisione del capo vara Claudio Consoli di non far compiere al fercolo con le reliquie della Santa Patrona la spettacolare salita di via di Sangiuliano a causa della presenza di troppi devoti a tirare i cordoni. Poiché in molti si sono rifiutati di lasciarli, il capo vara ha così deciso di farli staccare. I fedeli hanno continuato a tirarli portandoli in Cattedrale senza fercolo. Quest'ultimo ha invece raggiunto la basilica autonomamente.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento