Aperta la stazione ferroviaria di Picanello: nei prossimi anni corse raddoppiate | VIDEO

Attualmente circolano treni regionali con cadenza oraria, ma l'obiettivo è quello di radoppiare le corse con i nuovi treni che arriveranno nei prossimi due anni, creando una sorta di 'metropolitana leggera'

 

La nuova fermata si trova interamente in galleria, con i due ingressi posti in corrispondenza della via Libertini, dove è disponibile un parcheggio, e della via Timoleone. L’impianto è dotato di ascensore, di 10 scale mobili e di un “Sistema di Supervisione Integrata” per la gestione degli impianti di sicurezza in galleria.

Con l’attivazione di Picanello, che completa il progetto di raddoppio della linea da Catania Ognina a Catania Centrale, il capoluogo etneo è adesso dotato di un servizio urbano ferroviario che attraversa per intero la città con le sette fermate di Cannizzaro, Catania Ognina, Catania Picanello, Catania Europa, Catania Centrale, Catania Acquicella e Bicocca.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento