Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre due ore di risate con l’irriverente spettacolo “Tutto fa Broadway” di Pio e Amedeo

Dopo il grande successo del tour teatrale nelle principali città italiane e dopo Emigratis, giunto quest’anno alla sua terza edizione, che ha sbancato gli ascolti in prima serata su Italia 1, Pio e Amedeo hanno riempito, ieri sera, l'anfiteatro Falcone e Borsellino di Zafferana Etnea

 

La coppia di comici foggiani, all’apice della popolarità, grazie al programma tv Emigratis, ha divertito, con più di due ore di spettacolo, il pubblico dell'anfiteatro Falcone e Borsellino di Zafferana Etnea.

Il loro show dal titolo “Tutto fa Broadway”, ha già fatto tappa con grande successo di pubblico nelle principali città italiane, da nord a sud, ed è uno spaccato della società italiana letto con la comicità diretta e dissacrante che caratterizza i due artisti. Gags, battute e improvvisazioni. Una comicità schietta, tra momenti di musica con la band sempre presente sul palco e le incursioni dei Musicomio. 

pio e amedeo-2

Pio e Amedeo hanno fatto il loro ingresso direttamente in mezzo al pubblico. Vestiti eleganti a differenza di quanto succede ad “Emigratis”. Perchè Pio voleva offrire uno spettacolo per la "Catania bene", mentre Amedeo voleva rivolgersi al loro pubblico "ignorante, senza laurea”. 

Pio con richiami alla Divina Commedia e Amedeo con accenni a famose canzoni dance. Hanno coinvolto il pubblico, tra prese in giro alle spettatrici formose, selfie e la loro famosa raccolta di “offerte”. 

Con un "donatore" d'eccezione. Ad offrire 100 euro al duo è stato infatti l'ex calciatore del Catania Peppe Mascara presente con la sua famiglia. Per lui cori e selfie di "promozione" per il suo ruolo di allenatore della Sancataldese.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento