Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raffaele Covetti è il nuovo comandante dei carabinieri: "Mi sento già a casa" | VIDEO

Napoletano, ma siciliano d'adozione, Covetti ha già ricoperto altri incarichi in Sicilia. Negli anni 90' si trovava a Palermo a ridosso del periodo delle stragi di mafia ed ha guidato il nucleo radiomobile di Carini

 

Ha intrapreso la carriera militare nel 1985, frequentando la scuola militare "Nunziatella" di Napoli, l'accademia militare di Modena e la scuola di applicazione dei carabinieri di Roma. E' laureato in giurisprudenza presso l'università La Sapienza ed in scienze della sicurezza presso l'università Tor Vergata.

Nel corso della sua carriera gli sono stati conferiti diversi encomi ed elogi. E' già cavaliere al merito della Repubblica, Croce d'oro per anzianità di servizio, medaglia d'argento al merito di lungo comando, croce di grand'ufficiale di Malta, medaglia al merito della gendarmeria nazionale argentina e medaglia di bronzo della Croce rossa. E' sposato ed ha due figli. "La mia priorità - ha detto presentandosi alla stampa - è quella di avvicinare la cittadinanza all'arma dei carabinieri".

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento