Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sequestrati cinque cavalli impiegati per le corse clandestine: trovati farmaci "dopanti" | Video

I carabinieri hanno sequestrato l’intera area, compresi i cinque cavalli trovati all’interno dei recinti, elevando altresì sanzioni amministrative per oltre 22 mila euro

 

Durante un controllo in una stalla di Belpasso, disposto in seguito ad una gara clandestina svoltasi il 10 gennaio alla periferia di Paternò, stati rinvenuti 5 cavalli in una stalla gestita da un 59enne ed un 27enne, zio e nipote. C'erano anche 4 metri cubi di mangime destinato all’alimentazione degli animali, privo della prevista tracciabilità e diversi farmaci veterinari, di cui alcuni anche di importazione estera, sprovvisti della necessaria prescrizione medica e dell’autorizzazione all’importazione. Questi ultimi farmaci, somministrati al cavallo “Roberto” attraverso delle iniezioni, erano della tipologia “Atp” (adenosintrifosfato), volti cioè a migliorare le prestazioni sportive attraverso una migliore ossigenazione del sangue e il potenziamento muscolare. I carabinieri hanno sequestrato l’intera area, compresi i cinque cavalli trovati all’interno dei recinti, elevando altresì sanzioni amministrative per oltre 22 mila euro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento