Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Niente tasse universitarie per gli studenti colpiti dal terremoto | VIDEO

Antonio Moschetto e Carlotta Costanzo spiegano in che modo la proposta presentata da alcune associazioni universitarie può aiutare concretamente gli studenti dell'università di Catania, le cui abitazioni sono state dichiarate inagibili a causa del recente terremoto

 

Niente tasse per gli studenti dell'Università di Catania, le cui abitazioni sono attualmente inagibili a causa degli eventi sismici che hanno colpito la provincia etnea. E' quanto chiedono i componenti delle associazioni La Finestra, Liberi di Scegliere, Actea e Citing. La loro proposta è stata accolta favorevolmente dal rettore. E' necessario presentare i moduli con la dichiarazione di inagibilità, rilasciata dai vigili del fuoco del comando provinciale etneo, per ottenere da subito lo stop al pagamento delle tasse per l'anno in corso.

DSC_0006-6-2

Nella foto: Antonio Moschetto, componente del Senato Accademico, Carlotta Costanzo, consigliera d'amministrazione, Carmelo Fiume, consigliere alla Scuola di Medicina, Giuseppe Cutuli, consigliere al Cus.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento