Università bandita, M5s all'Ars: “Bianco ha perso un’occasione per tacere”

Lo affermano i deputati catanesi del Movimento 5 Stelle all'Ars a commento degli ultimi sviluppi dell’inchiesta Università bandita

“Bianco? Ha perso un’occasione per tacere. La sua difesa d’ufficio di Licandro, pubblicata stamattina sulla sua pagina Facebook, sa tanto di arrampicata sugli specchi. Non è certo puntando i riflettori sul curriculum del suo ex assessore che potrà illuminare le innumerevoli zone d’ombra che la vicenda mostra e sulle quali speriamo che la magistratura potrà fare presto chiarezza”. Lo affermano i deputati del Catanese del Movimento 5 Stelle all'Ars a commento degli ultimi sviluppi dell’inchiesta Università bandita.

“Se anche una minima parte di quello che riportano le cronache di questi giorni rispondesse al vero – affermano i deputati – ci troveremmo davanti ad un vero verminaio che per anni ha ostacolato la crescita professionale dei nostri giovani. Agli inquirenti che hanno portato alla luce i presunti traffici illeciti va tutto il nostro plauso e la nostra stima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento