Assegni di malattia e maternità: nuovi limiti di reddito

Una circolare dell'INPS dello scorso 3 giugno ha sancito, per l'anno 2019, nuovi limiti di reddito e nuovi incrementi per quanto riguarda gli assegni di malattia e maternità

L'INPS, attraverso la circolare n. 79 del 3/6/2019 ha modificato gli importi, aggiornati al 2019 ed in incremento, previsto sugli assegni di maternità, malattia e tubercolosi.

Un aumento che è dovuto alla variazione percentuale dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, stimata dall'Istat nella misura dell'1,1%.

Lavoratori autonomi - Importi degli assegni nel 2019

- € 43,35 per coltivatori diretti, coloni, mezzadri, imprenditori agricoli professionali
- € 48,74 per artigiani
- € 48,74 per commercianti
- € 27,07 per pescatori

Lavoratori italiani e stranieri addetti ai servizi domestici e familari (gli assegni di maternità o paternità vengono calcolati sulla base delle retribuzioni convenzionali orarie)

- € 7,13 per le retribuzioni orarie effettive fino a 8,06
- € 8,06 per le retribuzioni orarie effettive superiori a 8,06 e fino a 9,81
- € 9,81 per le retribuzioni orarie effettive superiori a 9,81
- 5,19 euro per i rapporti di lavoro con orario superiore a 24 ore settimanali

Assegni familiari - Importi per altre prestazioni

- € 340,42 per i liberi professionisti per i quali si applica l’aliquota del 25,72%
- € 446,17 per collaboratori e figure assimilate per i quali si applica l’aliquota al 33,72%
- € 452,92 euro per i collaboratori e altre figure assimilate per i quali si applica l’aliquota al 34,23%
- € 2.132,39 per lavori atipici
- € 346.39 per assegno di maternità per lavori atipici e discontinui
- limiti di reddito ai fini dell’indennità del congedo parentale: il valore provvisorio dell’importo annuo del trattamento minimo pensionistico per il 2019 è pari ad € 6.669,13;
- indennità economica e accredito figurativo per i periodi di congedo riconosciuti in favore dei familiari di disabili in situazione di gravità: importo complessivo annuo di € 48.495,36, importo massimo annuo indennità di € 36.463,00 euro, importo massimo giornaliero indennità di € 99,90

Potrebbe interessarti

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento