A Catania appuntamento con il Machine Day

Il Machine Learning è una disciplina che negli ultimi anni si sta dimostrando fondamentale nei più svariati settori: dalla medicina alla ricerca, dall’advertising al computer vision

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

ll primo Machine Learning Day si terrà giorno 15 dicembre dalle ore 9:00 nella rinomata sede universitaria dei Laboratori Nazionali del Sud. Questo evento inaugurerà una rassegna di incontri che il Machine Learning Catania si propone di organizzare nei mesi a venire. Il gruppo Machine Learning Catania è una giovane realtà nata nell’Ottobre 2018 composta da professionisti, esperti del settore, studenti, appassionati ed esordienti, tutti accomunati da un unico obiettivo: quello di diffondere, divulgare e far conoscere il Machine Learning, disciplina che negli ultimi anni si sta dimostrando fondamentale nei più svariati settori: dalla medicina alla ricerca, dall’advertising al computer vision.

Machine Learning Catania si propone di creare una rete di contatti con le altre realtà che si occupano dell’argomento, sviluppatesi in tutta Italia. Sono stati invitati a parlare Luca Naso e Nicolò Annino come relatori interni e Simone Scardapane, come ospite. Luca Naso attualmente Product Development Manager e Data Scientist presso Neodata, un'azienda catanese che si occupa di capire il comportamento dell'Audience attraverso l'analisi dei Big Data, ex ricercatore a Padova, Varsavia, Oxford e Pechino , docente di Big Data e fondatore di BigDataForYou terrà un talk dal titolo “Panoramica sul Machine Learning”, un intervento che avrà il doppio scopo di battezzare gli esordienti in sala, toccando gli argomenti basilari di questa disciplina, ed essere un utile ripasso per i professionisti presenti.

ll secondo intervento vedrà protagonista Nicolò Annino ingegnere e fondatore dell'azienda Idealarm Ltd , una realtà catanese che opera nel territorio nazionale nella ricerca e sviluppo di tecnologie di Machine Learning applicate ai sistemi di sicurezza ma anche server per servizi di analisi e classificazione automatica delle immagini , analisi semantica e NLP, ci spiegherà come si fa a far funzionare una CNN sui dispositivi Raspberry PI nel suo intervento “GPU Programming for CNN on Raspberry PI”. Il terzo e ultimo intervento sarà quello di Simone Scardapane, attualmente ricercatore presso l'Università della Sapienza (Roma) dove si occupa principalmente di Deep Learning , co-fondatore di Italian Association for Machine Learning (IAML) che ci introdurrà uno degli argomenti che negli ultimissimi anni ha attirato molto l'attenzione nell'ambito Machine Learning “Quando le reti neurali inventano”. L’evento è gratuito, ma è richiesta la prenotazione tramite la piattaforma Eventbrite, al link: machine_learning_day.eventbrite.it Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’evento Facebook e il gruppo Facebook Machine Learning Catania o la pagina dedicata al progetto. Si ringrazia i Laboratori Nazionali del Sud per l’ospitalità e la disponibilità, inoltre si ringrazia Neodata, Idealarm, Fablab Catania, BigDataForYou e IAML per la preziosa collaborazione.

Torna su
CataniaToday è in caricamento