Adrano, oltre 350 mila euro per il restauro della Chiesa dell'Addolorata

L'assessore Falcone: "Governo Musumeci interviene a tutela del patrimonio della città"

Oltre 350mila euro sono stati assegnati dalla Regione Siciliana al Comune di Adrano per il restauro conservativo, la manutenzione straordinaria e l'adeguamento degli impianti della Chiesa dell'Addolorata in piazza Crocifisso. Il governo Musumeci ha formalizzato il decreto di finanziamento - complessivi 353.155,13 euro - che rappresenta un nuovo tassello della più ampia strategia di recupero e conservazione dei luoghi di culto in Sicilia. L'ente comunale può adesso procedere speditamente con la gara d'appalto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il cambio di passo del governo Musumeci in campo infrastrutturale - ha commentato l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - si concretizza giorno dopo giorni nei diversi Comuni dell'Isola, attraverso l'avvio dei cantieri e l'assegnazione concreta di risorse da spendere sul territorio, anche in difesa di chiese e beni religiosi. L'intervento sulla Chiesa dell'Addolorata servirà a tutelare un edificio che è parte integrante e preziosa dell'ingente patrimonio storico-architettonico della città di Adrano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

Torna su
CataniaToday è in caricamento