Ruba soldi dalla cassa di centro diagnostico, arrestata dipendente infedele

Il responsabile del centro, da circa una settimana, aveva notato l'ammanco giornaliero di somme di denaro dalle casse dello studio ed ha avvertito i carabinieri

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Viagrande hanno tratto in arresto una donna di 58 anni, in fragranza di reato, ritenuta responsabile di furto aggravato consumato all’interno di un noto centro diagnostico di Aci Bonaccorsi. Il responsabile del centro, da circa una settimana, aveva notato l’ammanco giornaliero di somme di denaro dalle casse dello studio, provento dell’attività giornaliera.

Insospettitosi, contattava immediatamente i militari dell’Arma locale che, dopo un’attenta attività di osservazione, hanno sorpreso una dipendente dello stesso centro mentre prelevava 150 euro. La dipendente è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di luigi
    luigi

    Fragranza di reato...mmmmmm buono!!!

    • Avatar anonimo di geo
      geo

      luigi sei troppo forteavallaste

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Clan Ercolano, inchiesta "Brotherhood":due arresti per estorsione

  • Cronaca

    Fontanarossa, riapre l'aeroporto: otto voli cancellati, sette dirottati

  • Cronaca

    Salute, firmato protocollo d'intesa per uno sportello sull'infertilità

  • Cronaca

    Catania come Milano, torna la "lupa" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Controllati due bar di Tremestieri Etneo e Nicolosi, trovati anche escrementi di topo

  • Spari davanti alla discoteca Ecs Dogana, questura sospende licenza per 15 giorni

  • Pubblica su “Subito.it” una vespa rubata: rintracciato ed arrestato a Scordia

  • Pacco con una bomba bloccato in aeroporto: era diretto negli Usa

  • Risolto l'omicidio dell'imprenditore Fortunato Caponnetto: 4 in manette

  • Aeroporto chiuso per nebbia, voli dirottati a Palermo e Comiso

Torna su
CataniaToday è in caricamento