Autonomi di Polizia: I Convegno della Nuova Federazione Autonoma

I temi di giustizia, legislazione e costituzione, hanno fanno da cornice ai temi principali del convegno. Assenti al dibattito Angelo Villari della CGIL, l'On. Saverio Romano, il Questore di Catania e il sindaco di Catania

E’ stato il segretario generale dell’ADP (Autonomi di Polizia), Ruggero Strano, ad aprire il I Convegno della Nuova Federazione Autonoma. I temi tratti, immigrazione, sicurezza e lavoro hanno focalizzato l’attenzione del Convegno e dei circa 250 ieri presenti a Catania, nella sala congressi dell’Hotel Excelsior di Piazza Verga, giunti da più parti della penisola.

E’ stato anche un convegno con un timbro politico, così come ha voluto evidenziare il segretario generale della federazione, Ruggero Strano, il quale ha voluto rispondere così a chi si era espresso sul congresso dell’ADP prima di conoscere le tematiche trattate. Poi la presenza dell’On. Nello Musumeci e di Alessandro Tornello, hanno avallato le dichiarazioni di Strano.

Gli interventi degli altri relatori, Santi Rando assessore al comune di Catania, Alessandro Tornello, candidato all’Ars (Cantiere Popolare), Carmelo Cassia del sindacato ISA e Pippo Messina, FIADEL, hanno voluto marcare il momento difficile che la Sicilia, con l’Italia, sta attraversando sul piano economico e sociale. Da questi punti è emerso il ruolo fondamentale delle forze dell’ordine e degli agenti di polizia in particolare. Quindi i temi di giustizia, legislazione e costituzione, hanno fanno da cornice ai temi principali del convegno. Assenti al dibattito Angelo Villari della CGIL, l’On. Saverio Romano, il Questore di Catania Antonino Cufalo e il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento