Biancavilla, svaligia un appartamento: arrestato 26enne

Era insieme a due complici che poi sono riusciti a scappare. Ha rubato diversi oggetti di valore e un fucile

I carabinieri d di Biancavilla hanno arrestato il 26enne catanese Giuseppe Torrisi ritenuto responsabile nel concorso in furto aggravato. Ieri pomeriggio, con l’aiuto di altri due complici poi riusciti a fuggire, ha svaligiato un’abitazione  in via Cellini, rubando diversi oggetti di valore, un fucile cal.12 marca Pietro Beretta e delle cartucce dello stesso calibro.

I militari  avvertiti tramite la telefonata fatta da alcuni vicini, che avevano sentito uno strano trambusto provenire da quell’immobile, hanno immediatamente attivato un dispositivo di ricerca dei malviventi che in poco tempo ha consentito la cattura del ladro, avvenuta nelle campagne di Contrada Ciappe ,ed il recupero dell’intera refurtiva. Quanto rubato è stato restituito al proprietario, mentre l’arrestato attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Avviso pubblico per chi vanta diritto di credito nei confronti del Comune

  • Cronaca

    Amt, lavoratori e sindacati preoccupati per il futuro dell'azienda

  • Cronaca

    Operazione Narcos, per 15 degli arrestati il reato è di associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti

  • Cronaca

    “Ripulisce” l’abitazione del figlio: padre denunciato insieme ai due complici

I più letti della settimana

  • Etna, emissione di cenere: chiusura spazio aereo

  • Auto rubate, scoperta centrale di ricettazione

  • Paternò, Biancavilla e Adrano: gli arresti dei carabinieri

  • Emissione cenere dell'Etna: chiude nuovamente lo spazio aereo

  • Pizzo ai danni di una farmacia, in manette esponente dei "Cursoti milanesi"

  • Nel weekend in arrivo "tempesta di primavera" su Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento