Calcio, scomparso l'ex terzino del Catania Giorgio Michelotti

Protagonista del periodo d'oro della squadra rossoazzurra in serie A negli anni Sessanta, è morto all'età di 81 anni

Aveva 81 anni ed è morto ieri l'ex terzino del Catania Giorgio Michelotti. Originario di Bengasi, era arrivato in Italia per trasferirsi in Toscana dove aveva cominciato a giocare nel Viareggio, per poi passare al Vicenza, quindi al Como, prima di arrivare nel Catania.

Protagonista del periodo d'oro della squadra rossoazzurra in serie A negli anni Sessanta, Michelotti aveva marcato campioni del calibro di Josè Altafini, Omar Sivori e Jair. Ha poi allenato diverse squadre siciliane dilettanti come il Paternò, Riesi, Akragas e Folgore Castelvetrano. Nel campionato del 1981/82 con Giodo Mazzetti aveva guidato pure la panchina del Catania, per una breve parantesi. Dopo aver smesso di giocare era rimasto a vivere nella città etnea ed era stato assunto dal Comune, dove ha lavorato per diversi anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento