Piazza Trento: protesta del Movimento dei Forconi

Da Piazza Trento a Piazza Università oltre 1000 persone del Movimento dei Forconi hanno protestato."Chiediamo che i supermercati siciliani vendano merce siciliana, non taroccata"

Oggi, giovedì 15 dicembre, circa 1.000 persone hanno preso parte ad un corteo organizzato dal ribattezzato ''Movimento dei forconi'' per protestare contro la classe politica.  Partito da Piazza Trento, il corteo, ha raggiunto piazza Università, dove si e' tenuta una manifestazione conclusiva.

''Vogliamo solo creare - ha detto il coordinatore regionale del movimento, Mariano Ferro - un esercito in Sicilia che svegli questa terra, se ce la facciamo, per dire alla politica che ormai non ne possiamo piu'''.

''Al governo Lombardo - ha aggiunto - chiediamo che i supermercati siciliani vendano merce siciliana, non taroccata, e di impegnarsi per dire al governo nazionale che chi vende merce taroccata deve avere una multa di 600 mila, e non 600 euro e la chiusura dell'attivita' per due anni''

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sequestro di beni per oltre 3 milioni: nel mirino "Bar Castello 2" e "Caffè Diaz"

    • Cronaca

      Pupi siciliani dei fratelli Napoli in "esilio" in un deposito d'auto: "Colpa della politica"

    • Cronaca

      Zona industriale, approvato il progetto per la caserma dei carabinieri

    • Cronaca

      Omicidio Valentina Salamone, l'amante a processo

    I più letti della settimana

    • Ubriaco e senza assicurazione, fugge dai poliziotti e si schianta su un'auto

    • Colpo da 35 mila euro in un supermercato "Ipersimply", preso rapinatore

    • Lettori: "Un ubriaco ha cercato di 'prendere' mia figlia in piazza Verga"

    • Sequestro di beni per oltre 3 milioni: nel mirino "Bar Castello 2" e "Caffè Diaz"

    • Sequestro di beni per oltre 3 milioni di euro: nel mirino due noti esercizi

    • Acireale, presa la banda dei furti in appartamento: si arrampicavano sulle grondaie

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento