Cinquantuno chili di marijuana nel furgone: arrestato all'uscita dal traghetto

All’interno del mezzo sono stati rinvenuti e sequestrati 5 sacchi in cellophane, contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di 51,500 chilogrammi

La polizia di Stato ha arrestato, ieri sera, Salvatore Castro (classe 1993), ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

Gli uomini della sezione “Criminalità Organizzata” della Squadra Mobile, aiutati dagli agenti del commissariato di Adrano, nel corso di un servizio di polizia giudiziaria effettuato a Messina nei pressi dell’imbarcadero dei traghetti provenienti dalla Calabria, hanno controllato l'uomo, che viaggiava a bordo di un furgone solitamente utilizzato per effettuare consegne o trasporti di materiale commerciale.

Dopo la perquisizione, all’interno del mezzo sono stati rinvenuti e sequestrati 5 sacchi in cellophane, contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di 51,500 chilogrammi. Espletate le formalità di rito, Salvatore Castro è stato associato presso la casa circondariale Gazzi di Messina, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Aeroporti e Aerei per la Sicilia", Ministro Toninelli e Sottosegretario Santangelo a Catania

  • Cronaca

    Giro di Sicilia 2019, 4 tappe in programma: conclusione sull’Etna

  • Cronaca

    Registrata scossa di terremoto a Zafferana Etnea, Ingv: magnitudo 2.8

  • Cronaca

    Nascondeva la pistola in lavanderia, fermato affiliato al clan Cursoti Milanesi

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • La sicurezza alla Ecs Dogana: Andrea Zeta “il saggio” e il “crollo” del fratello Rosario

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

  • Gli arresti della squadra mobile: 8 in manette per reati vari

Torna su
CataniaToday è in caricamento