Digos: indagati tre soggetti per manifestazione non autorizzata

I tre organizzatori, già noti alla Digos per la loro militanza in seno ad un noto centro sociale, dopo essere stati condotti in Questura, sono stati indagati

Lo scorso 7 settembre, personale della Digos e dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico è intervenuto in corso Sicilia a seguito alla segnalazione, da parte di una pattuglia dell’Esercito Italiano, di un’iniziativa sulla pubblica via non preavvisata a questa Questura. Sul posto sono stati identificati i promotori, i quali avevano acceso dei fumogeni colorati dopo aver esposto alcuni striscioni di contestazione alle politiche di finanziamento degli istituti di credito. I tre organizzatori, già noti alla Digos per la loro militanza in seno ad un noto centro sociale, dopo essere stati condotti in Questura, sono stati indagati in stato di libertà per manifestazione non preavvisata e accensione pericolosa di artifici pirici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento