Disguidi postali a Belpasso, il sindaco Caputo: "Se i postini ci fossero, saprebbero dove andare"

"Il Comune è disponibile a ogni dialogo con Poste Italiane", ha precisato il sindaco di Belpasso

Il sindaco, Carlo Caputo, interviene sul tema dei disagi postali che da tempo si verificano a Belpasso e lo fa anche in seguito a una nota, diffusa da un rappresentante della politica regionale, nella quale si evidenziano presunte “difficoltà dei portalettere nel raggiungere i diversi indirizzi, soprattutto nelle zone periferiche”.

"Personalmente - racconta il sindaco Caputo - abito in centro, non in periferia, nel mio citofono è ben scritto il mio cognome, il nome della via si riconosce, così come il numero civico, tuttavia riscontro da mesi notevoli disfunzioni nel servizio di consegna della posta. E come me migliaia di cittadini, sia in centro che nelle periferie. Il problema riguarda tutto il territorio e non ci sono generiche 'difficoltà' da parte dei portalettere, dic