Eruzione lampo, l’Etna si risveglia per una notte

Alle 4.30 dalla Bocca Nuova si è attivata un'intensa attività stromboliana con boati e lancio di materiale piroclastico che è ricaduto nella zona sommitale, il fenomeno si è concluso alle 9

La scorsa notte l’Etna si è risvegliata con un’eruzione lampo. Alle 4.30 dalla Bocca Nuova si è attivata un'intensa attività stromboliana con boati e lancio di materiale piroclastico che è ricaduto nella zona sommitale, il fenomeno si è concluso alle 9.

I tremori dei condotti interni, che segnalano la risalita del magma, dopo avere raggiunto un nuovo picco sono tornati a valori normali. L'Ingv di Catania, che segue la situazione, ha rilevato deformazioni del terreno nella zona sommitale già rientrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo leggero decollato da Catania precipita: due morti

  • Precipita aereo leggero, morti il pilota esperto e un giovane allievo

  • Due persone uccise alla Piana di Catania, giallo sul ferimento del terzo uomo

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Duplice omicidio alla Piana di Catania, la confessione: "Sono stato io a sparare"

  • Duplice omicidio nell'agrumeto, l'accusato: "Mi avevano minacciato di morte"

Torna su
CataniaToday è in caricamento