Etna, salvati dai vigili del fuoco due turisti dispersi

Si erano inoltrati sul sentiero che conduce alla grotta di Serracozzo vicino al Rifugio Citelli, in zona Etna Nord, ma col sopraggiungere del buio e di una leggera nebbia non riuscivano più a trovare la strada per il rientro

Nel pomeriggio di ieri, la sala operativa del comando provinciale vigili del fuoco di Catania è stata allertata per la ricerca di due turisti dispersi sul versante Nord dell'Etna.

I due turisti si erano inoltrati sul sentiero che conduce alla grotta di Serracozzo vicino al Rifugio Citelli, in zona Etna Nord, ma col sopraggiungere del buio e di una leggera nebbia non riuscivano più a trovare la strada per il rientro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente la zona è servita da segnale telefonico, così hanno potuto chiamare i soccorsi e fornire anche la loro posizione GPS. Sul posto si è recata la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Riposto, che con lampade e strumenti GPS ha potuto rintracciare e portare al sicuro i due turisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Incidente stradale a Giarre, investito mentre attraversa la strada: muore nella notte

Torna su
CataniaToday è in caricamento