Etna, salvati dai vigili del fuoco due turisti dispersi

Si erano inoltrati sul sentiero che conduce alla grotta di Serracozzo vicino al Rifugio Citelli, in zona Etna Nord, ma col sopraggiungere del buio e di una leggera nebbia non riuscivano più a trovare la strada per il rientro

Nel pomeriggio di ieri, la sala operativa del comando provinciale vigili del fuoco di Catania è stata allertata per la ricerca di due turisti dispersi sul versante Nord dell'Etna.

I due turisti si erano inoltrati sul sentiero che conduce alla grotta di Serracozzo vicino al Rifugio Citelli, in zona Etna Nord, ma col sopraggiungere del buio e di una leggera nebbia non riuscivano più a trovare la strada per il rientro.

Fortunatamente la zona è servita da segnale telefonico, così hanno potuto chiamare i soccorsi e fornire anche la loro posizione GPS. Sul posto si è recata la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Riposto, che con lampade e strumenti GPS ha potuto rintracciare e portare al sicuro i due turisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento