Grammichele, Raia: "No alla chiusura del centro per l'impiego, sarebbe una beffa"

Lo dichiara la parlamentare regionale del Partito Democratico, Concetta Raia, che ricorda anche come già l’ufficio provinciale del Lavoro abbia richiesto all' amministrazione nuovi locali sicuri

“È assolutamente condivisibile la proposta dei consiglieri comunali del PD di Grammichele, sostenuta da altri consiglieri, di convocare una seduta straordinaria del Consiglio per dire no alla chiusura del centro per l'impiego della nostra città. Questa amministrazione a guida Cinque Stelle, che fa acqua da tutte le parti, forse non percepisce la gravità di questa azione”.

Lo dichiara la parlamentare regionale del Partito Democratico, Concetta Raia, che ricorda anche come già l’ufficio provinciale del Lavoro abbia richiesto all' amministrazione nuovi locali sicuri ed idonei e come già altri comuni abbiano risposto positivamente a tale richiesta.

“Il sindaco si adoperi immediatamente per trasferire la sede di un centro che per decenni ha rappresentato un punto di riferimento per i tanti giovani del paese, per questo bisogna scongiurarne la chiusura – aggiunge la parlamentare nata a Grammichele – È da irresponsabili permettere che venga trasferito in altri comuni – conclude Raia – non credo che ci sia alcuna giustificazione politica che possa risultare credibile agli occhi della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

Torna su
CataniaToday è in caricamento