Incidente stradale a Caltagirone sulla statale 385: grave motociclista

La vittima, un giovane di 34 anni, adesso è in coma farmacologico con trauma cranico, ustioni di terzo grado e frattura alla caviglia. I parenti sono convinti che l'incidente sia stato provocato da qualche auto sbucata all'improvviso e cercano testimoni

Un uomo di 34 anni, originario di Scordia, è ricoverato da ieri in gravissime condizioni presso il reparto di Rianimazione del Cannizzaro. L'incidente è avvenuto sulla Ss385, forse a causa di un'auto sbucata all'improvviso da una strada laterale.

L'uomo indossava una tuta protettiva e il casco, ma per cause ancora da accertare, in prossimità di una curva ha perso il controllo della sua moto, un'Aprilia RsW1000 Factory del 2005 ed è andato a schiantarsi contro un pilone del guardrail.

Nel violento impatto, la moto si è schiantata contro il pilastro e, a causa della rottura del serbatoio, si è incendiata. I parenti del giovane sono convinti che l'incidente sia stato provocato da qualche auto sbucata all'improvviso e hanno, così, lanciato un appello al fine di essere contattati da chiunque abbia assistito all'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima adesso è in coma farmacologico con trauma cranico, ustioni di terzo grado per il 30% del corpo e frattura alla caviglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento