Gravina, lavori stradali per ripristinare l'asfalto in via Coviello

Sarà rifatta la pavimentazione di un tratto di via Zangrì e di via dell'Autonomia

L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimiliano Giammusso rende noto che sono stati affidati i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione di via Coviello, nel tratto compreso tra via Nino Martoglio e via Renato Guttuso. Sarà inoltre rifatta la pavimentazione stradale di un tratto di via Zangrì e di via dell'Autonomia, nel tratto compreso tra il civico 72 e il confine con il Comune di di Sant'Agata Li Battiati. "Con questi interventi – ha dichiarato il primo cittadino - ripristineremo prima di tutto in via Coviello la parte del manto stradale che versava in condizioni critiche da diversi mesi, con evidente rischio per gli utenti della strada. Saranno inoltre realizzate delle opere specificatamente pensate per la sicurezza dei pedoni, mentre su via dell'Autonomia si continuerà il rifacimento del manto stradale a completamento dell'intervento già fatto nella zona e che ha messo fine al parcheggio selvaggio".

Gli ha fatto eco il vicesindaco con delega alle Manutenzioni Rosario Condorelli che ha spiegato i dettagli dei lavori che saranno realizzati. "Verrà rifatto l'asfalto in quel tratto di via Coviello nella corsia di marcia lato nord mediante scarifica e bitumazione, verranno realizzati due attraversamenti pedonali rialzati e verrà installata nuova segnaletica orizzontale e verticale. Completeremo quindi anche la pavimentazione stradale in via dell'Autonomia con relativa installazione della segnaletica". "Anche in questo caso – ha concluso il sindaco - voglio esprimere un ringraziamento ai funzionari del 5° servizio Manutenzioni per il lavoro svolto, in particolare il responsabile dell'Ufficio Salvo Contrafatto e il responsabile del procedimento Marco Scalirò".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento