Minaccia di morte la madre per l'auto e la droga: arrestato

Il 19enne è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di arma da taglio

I carabinieri di San Michele di Ganzaria hanno arrestato M.N., di anni 19, poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di arma da taglio. Il giovane, già destinatario dal 28 febbraio scorso di un provvedimento di ammonimento emesso dall’Autorità di pubblica sicurezza a seguito di episodi di violenza domestica, commessi nei confronti della madre, ieri pomeriggio si è recato nell’abitazione della stessa pretendendo di entrare, prendere la macchina ed avere dei soldi.

Al diniego espresso dalla donna terrorizzata, il ragazzo ha preso un bastone ed ha infranto tutti i vetri delle finestre prospicienti la strada – fortunatamente protetti da inferriate - per poi allontanarsi. La vittima non ha avuto neanche il tempo di riprendersi dallo spavento ed avvisare i Carabinieri, che il figlio, dopo qualche ora, si è ripresentato sotto casa per proferire all’indirizzo della poveretta epiteti irripetibili e minacce di morte "o ti ammazzi tu, o ti ammazzo io", frasi espresse anche dopo l’arrivo dei militari di pattuglia che non hanno potuto far altro che bloccarlo ed ammanettarlo. Perquisito sul posto, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico. L’arma è stata sequestrata, mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento