Morto a San Cristoforo Guglielmo Ponari, l'inventore della "penna-pistola"

Ponari era un 'artigiano' delle armi in grado anche di realizzare o modificare armi giocattolo e renderle perfettamente funzionanti per poi venderle alla criminalità organizzata

E' morto Guglielmo Ponari, 72 anni, nei decenni passati accusato di essere un fornitore di armi per le cosche mafiose e noto alle cronache come l'inventore agli inizi degli anni '60 della penna-pistola. Il decesso è avvenuto, per cause naturali, la sera del 26 febbraio scorso, nella sua abitazione del rione San Cristoforo.

La notizia, che si è appresa soltanto ieri, è stata confermata da fonti investigative. Ponari era un 'artigiano' delle armi in grado anche di realizzare o modificare armi giocattolo e renderle perfettamente funzionanti per poi venderle alla criminalità organizzata. Erano sue, per esempio, le 'penne-pistola' trovate negli anni '70 in uso all'armeria del clan mafioso catanese a Torino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sfida interna a Forza Italia: gli equilibri si "pesano" anche a Catania

  • Cronaca

    Giulia Grillo torna a Catania: previste visite negli ospedali etnei

  • Cronaca

    Il questore Francini lascia Catania, il sindaco: "La città lo ringrazia"

  • Cronaca

    Spacciatore di crack e cocaina arrestato dalla polizia a Librino

I più letti della settimana

  • Bomba d'acqua su Catania, allerta meteo gialla: allagamenti e disagi

  • Pesciolini d'argento: cosa sono e come eliminarli

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Sagra del Cannolo, Notte dei Musei, Umbertata

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento