La nave Sea Watch non può lasciare il porto di Catania

Lo rende noto la Guardia costiera italiana dopo l'ispezione effettuata a bordo nei giorni 11 e 12 febbraio dalle autorità olandesi

La nave Sea Watch non può lasciare il porto di Catania su richiesta dell'Olanda. Lo rende noto la Guardia costiera italiana. L'Olanda "ha effettuato un'ispezione a bordo nei giorni 11 e 12 febbraio", e la nave "non potrà comunque lasciare il porto di Catania, in attesa che le Autorità olandesi concludano ulteriori accertamenti sulla conformità della nave alle normative vigenti, con riferimento all'idoneità al trasporto di un elevato numero di persone per lunghi periodi di tempo".

"L'unità Sea Watch 3, il giorno 31 gennaio - ricorda la nota- è stata ispezionata da militari della guardia costiera specializzati in sicurezza della navigazione, che hanno eseguito una verifica tecnica sulle condizioni della nave ai sensi della Unclos (la Convenzione delle Nazioni unite sul Diritto del mare). In esito a tale ispezione, il 1° febbraio è stata rilevata una serie di non conformità relative sia alla sicurezza della navigazione che al rispetto della normativa in materia di tutela dell'ambiente marino".

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Festa dell'arancino, Sagra del pane condito, Noah LIVE

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Incidente stradale a Bronte, un morto: traffico bloccato sulla statale 284

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Latitante si nascondeva grazie ad un buco in garage

Torna su
CataniaToday è in caricamento