Cani antidroga nella scuola Carlo Alberto dalla Chiesa di Caltagirone

L’operazione ha interessato anche una comunità di recupero per minorenni di via Madonna della Via

Il cane Ivan in azione

I carabinieri di Caltagirone hanno eseguito un controllo nell’istituto scolastico superiore “Carlo Alberto dalla Chiesa”. Grazie al prezioso fiuto del Labrador “Ivan”, specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti, i militari hanno scovato un involucro di carta stagnola contenente circa 3 grammi di marijuana, occultato all’interno di un foro praticato sulla porta del bagno degli studenti maschi. L’operazione ha interessato anche una comunità di recupero per minorenni di via Madonna della Via, dove l’altro cane, il pastore tedesco “Zero”, ha scovato circa 6 grammi di hashish, nascosti da due giovani ospiti dentro uno zaino e un pacchetto di sigarette. I minorenni sono stati segnalati alla prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

  • Aeroporto, abbandonano bambino in auto sotto il sole: salvato da un poliziotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento