Plaja: turisti derubati mentre facevano giro turistico, un arresto

Mentre uno impediva la marcia dell'auto, l'altro apriva lo sportello posteriore impossessandosi di una borsa. La turista, che era intenta a fotografare la zona, è riuscita a riprendere con la fotocamera il rapinatore

Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile ha arrestato  il catanese F.V. pregiudicato, per furto su auto. Alle ore 19:00 circa, in via Plaja, una coppia di turisti polacchi a bordo di una Fiat “Grande Punto”, è stata bloccata da alcuni soggetti viaggianti a bordo di due scooter. Mentre uno impediva la marcia dell’autovettura, l’altro apriva lo sportello posteriore impossessandosi di una borsa contenente denaro ed altri effetti personali.

La turista, che era intenta a fotografare la zona, è riuscita a riprendere con la fotocamera il rapinatore che le aveva bloccato il percorso, che tuttavia non era facilmente riconoscibile perché travisato da un casco; lo stesso motociclo su cui viaggiava aveva la targa celata da un cappellino con visiera.

Nonostante ciò, il personale dei “Condor”, utilizzando l’immagine immortalata dalla turista, ha riconosciuto il malvivente, identificandolo in F.V., che è stato immediatamente rintracciato nel quartiere “San Cristoforo” con ancora indosso gli stessi abiti utilizzati per commettere il reato e in possesso di una parte della somma di denaro contenuta nella borsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo ha ammesso di aver perpetrato lo scippo e ha indicato il luogo ove era stata gettata la borsa, immediatamente recuperata e consegnata alla proprietaria, insieme agli effetti personali in essa contenuti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento